Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

L’isola che c’è/ Como accoglie è in fiera

Un primo gruppo di giovani migranti ha raggiunto Villa Guardia alle 11,30 ed è stato accolto all’interno della fiera. Entro breve tempo saranno raggiunti da altri manifestanti, in arrivo da Como.

I giovani, accompagnati da Marta Pezzali e Rossana Vittani di Como accoglie hanno esposto sui loro corpi alcuni cartelli di contenuto molto semplice e di immediata comprensione: «dove andiamo? »; «vorremmo essere trattati come persone » ; «un letto caldo e una doccia? ». Domande che interrogano certamente le persone che visitano la fiera, ma che dovrebbero far riflettere tutta la città, e ancor più coloro che hanno l’onere di amministrarla.

Va chiarito subito che i manifestanti non sono “abusivi” o “clandestini”, ammesso che queste parole abbiano un senso, bensì persone con regolare permesso di soggiorno che hanno avanzato richiesta di asilo e sono in attesa che si concludano le procedure burocratiche.

Tra loro, alcuni hanno trovato sistemazione di fortuna nell’autosilo Val Mulini, dove il gestore Csu ha pensato bene di chiudere l’erogazione dell’acqua. Le organizzatrici della manifestazione  riferiscono di un colloquio con la direzione, che avrebbe sostenuto di avere adottato questa decisione senza pressioni politiche, ma semplicemente per limitare i consumi, in quanto l’acqua serve essenzialmente per annaffiare il verde che decora l’autosilo. Motivazione assai debole, sempre che ci si voglia credere.

La manifestazione seppur piccola sembra ugualmente abbia preoccupato i tutori. I Carabinieri che pure all’inizio erano passati per un controllo sono poi ritornati su segnalazione di qualcuno per fotografare i cartelli al fine di verificare eventuali contenuti offensivi che come ben visibile nelle nostre foto non c’erano.

[MP, ecoinformazioni]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 settembre 2017 da in Solidarietà con tag , .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: