Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Sinistra italiana: opposizione ferma e costruttiva

Con una nota che riportiamo integralmente Marco Lorenzini coordinatore provincial di Sinistra italiana Como riassume gli esiti del ballottaggio e esprime l’impegno della sinistra per un’opposizione dura e costruttiva. Leggi nel seguito il comunicato.

«Il secondo turno delle elezioni amministrative a Como ha consegnato la città al centro destra, in linea con i risultati della provincia e della regione. Dietro il volto rassicurante del dott. Mario Landriscina vi è il centro destra responsabile dei disastri degli ultimi vent’anni: consumo di suolo, paratie, Ticosa, immobilismo sul patrimonio pubblico, scandali giudiziari; vi è la destra populista e fascista. Nonostante abbia recuperato soltanto 1227 voti Landriscina ha vinto con 13.045 voti, cioè con l’indicazione di un abitante su sette degli aventi diritto. L’area PD rappresentata da Maurizio Traglio ha recuperato ben 2582 voti, ma si è attestato a 11.818 complessivi, pagando le scelte politiche sbagliate e moderate, oltre che gli errori della giunta Lucini.

Il dato politico rilevante risulta però l’astensione dal voto, tendenzialmente più marcata nei quartieri di cintura e nelle sezioni dei quartieri popolari, con l’eccezione di Albate e di Muggio’ che hanno una partecipazione più alta della media. Questo è il tema che la sinistra metterà al centro della propria attività, perché l’astensione dal voto è ormai una vera emergenza democratica a cui bisogna dare risposte concrete. Noi riteniamo che la credibilità della politica e della sinistra in particolare, si possa recuperare dimostrando di essere utili ai ceti sociali che più hanno pagato la crisi e costruendo una idea di città prossima a partire da problemi chiave: la qualità della vita dei quartieri di cintura e di Ponte Chiasso in particolare, la casa e il patrimonio pubblico, il lavoro, il sociale e l’accoglienza. La nostra sarà una opposizione sociale ferma, ma costruttiva sui temi specifici». [Marco Lorenzini,  coordinatore provinciale di Sinistra italiana Como]

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 giugno 2017 da in Politica con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: