Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Vengo anch’io? No, tu no/ Le associazioni contro la discriminazione dei disabili nelle aree pedonalizzate


Con la lettera che pubblichiamo integralmente nel seguito diretta all’assessora Gerosa, all’assessore Magatti e al Comandante dei Vigili di Como Ghezzo, Anmil, ComodalBasso e Osha Asp Asd chiedono che venga ritirata la parte, evidentemente discriminatoria,  della famigerata ordinanza che vieta l’accesso delle vetture dei disabili in parte della Ztl. 

«Alla c.a. Assessore arch. Daniela Gerosa
Assessore prof. Bruno Magatti
Comandante Polizia Locale, dott. Donatello Ghezzo

Spett. le

Comune di Como

Via V. Emanuele II, n. 97

22100 Como

A seguito del sopralluogo del 9 marzo 2017, effettuato con la presenza di varie associazioni di disabili, è emerso quanto segue.

Nelle aree pedonali con divieto di circolazione esteso ai veicoli con “contrassegno per parcheggio disabili” è consentita invece la circolazione di autoveicoli che trasportano la merce agli esercizi commerciali nell’arco della giornata.

Pertanto non sussistendo i presupposti dell’art. 11 d.P.R. 503/1996, vengono violate la L. 104/1992 e la L. 67/2006 ed introdotta una discriminazione diretta oltre che una disparità di trattamento del tutto ingiustificata.

Chiediamo pertanto l’annullamento di quella parte dell’ordinanza che vieta l’accesso agli autoveicoli dei disabili.

Inoltre, nel corso del sopralluogo abbiamo constatato dei dissuasori (“panettoni”) non conformi alle disposizioni del codice della strada, nonché la presenza di buche, scivoli ecc.

Infine, in piazza Volta, recentemente oggetto di intervento pubblico, abbiamo riscontrato l’esistenza di barriere architettoniche, ciò che comporta la violazione dell’art. 82 d.P.R. 380/2001.

Conclusivamente, riteniamo mortificante il cartello di divieto di accesso agli automezzi dei disabili ed invitiamo l’Amministrazione ad attivarsi per l’eliminazione delle barriere architettoniche, coinvolgendo le nostre Associazioni nella fase di presentazione dei progetti di opere pubbliche in modo da acquisire osservazioni utili per la migliore tutela delle persone disabili». [Anmil, ComodalBasso e Osha Asp Asd]

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17 marzo 2017 da in diritti.

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: