Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Un flop la provocazione razzifascista contro la Cgil/ L’Arci solidale col sindacato

Si rimane senza parole constando la violenza politica che ha portato la Lega Nord di Como a compiere la provocazione antidemocratica del banchetto contro la Cgil nei pressi della Camera del lavoro per contrastare l’azione del sindacato a favore della parte della popolazione nativa e migrante più povera. Unica consolazione che conferma come fortunatamente siano marginali la posizioni razzifasciste è il flop del presidio del 30 novembre che ha sostanzialmente raccolto solo lo stato maggiore della lega. Anche l’Arci provinciale di Como sottoscrive la dichiarazione congiunta della Cgil Como e Lombardia che riportiamo nel seguito.

«La mattina del 30 novembre, la Lega Nord, preannunciandosi col volantino allegato, ha svolto un mini presidio davanti alla Camera del Lavoro di Como, per protestare contro un’iniziativa di aiuto i cittadini migranti sostenuta da molte associazioni e dalle istituzioni locali.
Riteniamo inaccettabile che una forza politica che governa questa Regione, protesti davanti a una sede della Cgil, peraltro a una settimana di distanza da una ltro grave episodio organizzato da Forza Nuova.
Chiediamo al presidente Maroni, al quale riconosciamo la titolarità di governo della Regione, di prendere le distanze da tali iniziative, proprio in ragione del fatto che, oltre a essere la Cgil un interlocutore rappresentativo ai molti tavoli di confronto, la stessa Cgil collabora e si è messa a disposizione delle istituzioni locali – Comune e Prefettura – per sostenere le iniziative d’integrazione e accoglienza». [Cgil Lombardia, Cgil Como]

Un commento su “Un flop la provocazione razzifascista contro la Cgil/ L’Arci solidale col sindacato

  1. Roberto Negro
    1 dicembre 2016

    Spero stiate scherzando. Detesto la Lega e Salvini, ma il diritto di manifestare – purchè pacificamente – è sacro per tutti, non solo per gli amici.
    “Riteniamo inaccettabile che una forza politica che governa questa Regione, protesti davanti a una sede della Cgil” Sembra un’accusa di lesa maestà.
    Ripeto, spero stiate scherzando.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 dicembre 2016 da in Razzismo con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.071 follower

Contatti ricevuti

  • 737,243 hits

ecofacebook

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: