Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Finalmente un “Avviso esplorativo” per i minori non accompagnati

manostilizzataUna vittoria politica.  È stata presa in considerazione dalla Prefettura  di Como la richiesta, avanzata in una lettera del 26 settembre del sindaco di Como Mario Lucini e  dell’assessore Bruno Magatti sulla drammatica situazione dei minori non accompagnati nella quale riteniamo si richiedesse alla Prefettura di emanare i provvedimenti necessari per ottenere l’intervento di  soggetti in grado di dare accoglienza temporanea a  minori attualmente, in emergenza, accolti nel Campo governativo e nelle altre strutture ormai sature.

Il Comune di Como si era già attivato due settimane fa anche per favorire la disponibilità di soggetti già da tempo impegnati nella nostra città qualora la Prefettura avesse emanato un “Avviso esplorativo” per chiedere la Manifestazione d’interesse per l’accoglienza di minori non accompagnati. Ora finalmente, superate inerzie e ritardi, si apre una possibilità che qualcosa realmente si realizzi: il bando Manifestazione interesse accoglienza minori stranieri non accompagnati c’è.

Evidentemente la pressione politica dentro e  fuori le istituzioni, l’abbandono della congiura del silenzio da parte del Comune che ha portato a immaginare Palazzo Cernezzi completamente succube delle decisioni del governo e l’azione politica degli attivisti per i diritti umani a Como che non si limitano al volontariato, ma affrontano anche le responsabilità delle istituzioni,  comincia a dare qualche frutto. Per il Comune la svolta si è vista nella riunione della Commissione 3 del Consiglio comunale nella quale l’assessore alle Politiche sociali Bruno Magatti ha tracciato un quadro chiaro di problemi e responsabilità mettendo in evidenza che il Comune da solo non può risolvere i problemi e, per quanto riguarda l’attivismo per i diritti umani, un passo  che forse ha dato impulso alla ricerca di soluzioni è stato compiuto con  la scelta di Como senza frontiere di chiedere conto al prefetto con precise domande come il governo intende gestire la situazione.  Ora c’è un  Avviso esplorativo, è pubblicato sul sito della Prefettura, e ha molti punti interessanti: è riservato a soggetti che abbiano come fini istituzionali l’accoglienza e quindi potrebbero essere esclusi almeno una parte dei  pescecani che con disinvolto spirito imprenditoriale acquisiscono affari nel settore dando poi servizi scadenti o nulli, stabilisce con una certa precisione il tipo di servizi richiesti con un lungo elenco che potrebbe garantire la qualità di quanto verrà messo a disposizione dei minori. Abbastanza perché si possa ritenere l'”Avviso esplorativo” una piccola, ma significativa, buona notizia. Leggi l’Avviso esplorativo.

Un commento su “Finalmente un “Avviso esplorativo” per i minori non accompagnati

  1. ecoinformazioni
    20 ottobre 2016

    L’ha ribloggato su comosenzafrontiere.

I commenti sono chiusi.

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.071 follower

Contatti ricevuti

  • 737,243 hits

ecofacebook

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: