Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

C’è vita nelle scuole comasche

Featured Image -- 54087Ritorna l’attivismo politico sociale degli studenti comaschi. Si è avviato con l’assemblea del 7 ottobre degli Studenti senza frontiere un percorso di protagonismo giovanile per aprire le scuole alla realtà oggi tenuta furori da programmi burocratizzati e da dirigenti attenti principalmente a non prendersi alcuna responsabilità e paternalisticamente a decidere anche quali sono le attività studentesche legittime.
Una quindicina di studenti si sono radunati alla parrocchia di Rebbio nel pomeriggio di venerdì 7 ottobre per discutere della questione migranti di Como e per proporre iniziative per sensibilizzare gli oltre diecimila studenti comaschi sulla situazione che la città sta vivendo.
La riunione ha visto subito delinearsi due piani di dibattito: cosa fare con i migranti e come comportarsi invece con gli studenti nelle scuole.
Dopo un primo momento di aggiornamento sulla situazione, si è passati a discutere delle due tematiche all’ordine del giorno.
Per quanto riguarda i tipi di attività in cui coinvolgere i migranti, dall’assemblea è emersa subito la necessità di potenziare la scuola di italiano con altri volontari e di attivarne una di tedesco. Si sono poi valutate le proposte di un workshop musicale e di un progetto, più a lungo termine, che racconti le storie dei migranti tra foto e parole e che potrebbe approdare anche in uno spettacolo teatrale.
Per quanto riguarda invece la questione sensibilizzazione è risultato palese dalle varie esperienze come in tutte le scuole, dal più ermetico Giovio, all’apparentemente più aperto Ciceri, sia difficile proporre un percorso di informazione sull’attualità comasca che venga recepito costruttivamente. Questa difficoltà è dovuta sia alla necessità di passare dall’istituzione, il dirigente, per proporre qualsiasi iniziativa, cosa che vincola la riuscita del progetto al gusto e ai principi di un solo individuo, sia all’oggettiva mancanza interesse da parte della maggior parte degli studenti stessi.

Per procedere ne percorso di organizzazione delle iniziative approvate e discutere come superare le difficoltà emerse, l’assemblea si riunirà nuovamente venerdì 21 ottobre alle 17 alla Parrocchia di Rebbio. [Pietro Caresana, ecoinformazioni]

Un commento su “C’è vita nelle scuole comasche

  1. ecoinformazioni
    8 ottobre 2016

    L’ha ribloggato su comosenzafrontiere.

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 ottobre 2016 da in immigrazione, Politica, Scuola con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.071 follower

Contatti ricevuti

  • 736,520 hits

ecofacebook

ecotwitter

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: