Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Prc, Sel-Si, Paco-Sel, Uds/ Migranti: no all’uso della forza, cambiare la Bossi-Fini

mano-migrantiwelcome-grUna posizione unitaria  sul tema migranti condivisa da Prc, Sel-Si, Paco-Sel e Uds per evitare che che si utilizzi la forza per completare lo sgombero dell’accampamento di Como San Giovanni, rafforzare l’azione politica contro gli effetti nefasti della famigerata Bossi-Fini, aprire urgentemente corridoi umanitari. leggi nel seguito il testo del comunicato.

«Le vicende degli ultimi mesi hanno ricordato ai comaschi che la nostra città è una frontiera tra stati, e riportato alla memoria altri tristi momenti storici, quando a cercare di varcare quel confine erano gli italiani. Negli ultimi anni, e dai primi di luglio anche Como, giovani donne e uomini hanno cercato di perseguire i loro progetti di vita, il loro desiderio di libera circolazione; sono migranti in transito, tra l’altro in numero inferiore al 2014, che hanno scelto l’Italia come porta per l’Europa e non come terra di rifugio. Ma questo sacrosanto diritto è stato a molti costantemente negato dal cambiamento delle politiche europee, dalla mancanza di canali umanitari, dalla strategia dei muri innalzati per obiettivi di politica interna agli stati, dallo spostamento in Turchia e in Africa dei confini europei. La città ha risposto bene, con il pragmatismo e l’impegno volontario di centinaia di persone, soprattutto giovani, ma anche con freddezza di fronte a chi ha soffiato sul fuoco della paura e dell’insicurezza per fini di bassa cucina politica.

In questo momento, con il passaggio alla gestione governativa del campo di Via Regina Teodolinda ribadiamo che siamo contrari ad ogni azione di forza, come chiedono le destre, che obblighi i giovani migranti a spostamenti coatti non condivisi e frutto di seria informazione; chiediamo che il mondo del volontariato possa liberamente svolgere anche dentro il campo la propria attività di costruttore e facilitatore di reti sociali. Noi continueremo a lavorare per un diverso modo di accogliere tutte quelle persone che fuggono da zone di guerra, da regimi dittatoriali, da violenze, da povertà, da territori desertificati e pensiamo che servano politiche europee e nazionali coordinate, che i modelli di intervento dei territori debbano essere condivisi e supportati con azioni di lunga durata. Tra le azioni internazionali auspicate e urgenti segnaliamo: concordare l’apertura di corridoi umanitari in ingresso e in uscita, con la revisione del trattato di Dublino, per mettere fine alla tratta della morte del Mediterraneo, che anche ieri ha mietuto centinaia di vittime, e al traffico di esseri umani; progettare con l’Onu un piano di sviluppo sostenibile di alcune aree dell’Africa; concordare piani di pace che riducano i danni causati dallo stato di guerra globale. Sul piano nazionale crediamo si debba andare verso una totale revisione della legge Bossi-Fini del 2002 che, oltre ad essere frutto di una scelta ideologica delle destre, è oggi inadeguata a rispondere ad un fenomeno strutturale; infine crediamo si debba costruire un piano nazionale di accoglienza dei richiedenti asilo che snellisca le procedure e faciliti il loro inserimento in progetti di integrazione linguistica, sociale, lavorativa». [Federazione Provinciale Prc/Se, Federazione Provinciale Sel – Sinistra italiana, Paco-Sel, Unione degli studenti Como]

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 settembre 2016 da in immigrazione, Politica con tag , , , , .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: