Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Asgi/ No alla criminalizzazione della giustizia

Lisa Bosia MirraFerma presa di posizione dell’Asgi a sostegno della parlamentare Lisa Bosia Mirra, accusata fantasiosamente di reati mentre si adoperava perché non se ne commettessero.Le violazioni delle leggi formali e sostanziali sono invece evidentemente quegli atti dei governi che contddicono la Dichiarazione universale dei diritti umani, la Convenzione di Ginevra e le Costituzioni degli stati democratici.

“L’Asgi continuerà a condurre ogni azione utile a denunciare le numeroseviolazioni della normativa vigente riscontrabili nell’ambito dei respingimenti di cittadini stranieri effettuati negli ultimi mesi sia alla frontiera di Chiasso sia presso altre aree di confine.

L’ASGI esprime altresì la propria contrarietà ad ogni norma che sanzioni penalmente e/o criminalizziazioni dirette a sostenere e tutelare i diritti dei migrantiquando esse siano poste in essere per fini umanitari e non nell’intento di procurare a sè o ad altri un ingiusto profitto”. [Asgi]

Un commento su “Asgi/ No alla criminalizzazione della giustizia

  1. ecoinformazioni
    3 settembre 2016

    L’ha ribloggato su comosenzafrontiere.

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 settembre 2016 da in diritti, giustizia con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: