Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Arci/ Incendio doloso sul bene confiscato a Santa Maria La Fossa durante lo svolgimento dei campi di lavoro antimafie

campi di lavoroCon un comunicato stampa, l’Arci nazionale denuncia l’attacco avuto durante lo svolgimento del campo di lavoro antimafia a Santa Maria La Fossa in provincia di Caserta.

«Nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 agosto a Santa Maria La Fossa, in località Mandroni (provincia di Caserta), su un bene confiscato assegnato dal consorzio Agrorinasce all’associazione Nero e non solo! Onlus hanno dato fuoco all’elettropompa del pozzo arrecando danni all’impianto di irrigazione. In questi giorni su quel terreno si stanno svolgendo i campi di lavoro antimafie Terra di lavoro e dignità promossi da Arci, Cgil, Spi Cgil, Flai Cgil, Rete degli Studenti, nei quali volontari provenienti da diverse parti d’Italia sono impegnati nella realizzazione di un allevamento di elicicultura. In questi giorni il fuoco sta facendo danni in diverse parti del Comune di Santa Maria La Fossa. Non sappiamo se la mano o le mani violente e criminali che lo appiccano siano tra loro collegate. Facciamo pertanto un appello al Prefetto e alle forze dell’ordine di tenere alta l’attenzione. Come ribadito da Nero e non solo! le attività dell’associazione che ha in gestione il bene non si fermeranno. L’ Arci conferma che le attività dei campi  di lavoro continueranno, senza piegarsi alle intimidazioni.» [Arci Nazionale]

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 agosto 2016 da in antimafia con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: