Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Emergenza umanitaria/ I dati del 16 agosto di Luciana Carnevale

AR. MIG MANINon cala il numero dei migranti costretti a Como San Giovanni. Il 16 agosto sono stati distribuiti dall’associazione svizzera Firdaus 550 pasti. Nel prato è stata anche allestita da alcuni ragazzi una tenda ufficio informazioni e si susseguono gli incontri.Ci sono segni di stanchezza e preoccupazione anche tra i volontari. Si continua  a tentare di facilitare l’ingresso legale di coloro che vogliono chiedere di restare in Svizzera. Secondo stime diffuse dalla stessa comunità eritrea  circa il 10 per cento degli eritrei vorrebbe rimanere in Svizzera, il 20 per cento vorrebbe arrivare in Danimarca, il 30 per cento in Olanda, il 40 percento in Germania. Molti si dichiarano poco disponibili a trasferirsi sia nei container che altrove, la loro scelta è andare in altri paesi europei. [Luciana Carnevale, ecoinformazioni]

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 agosto 2016 da in immigrazione con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: