Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Luigi Nessi/ A Bologna il 2 agosto

orologio_bolognaAndare a Bologna il 2 agosto è ripercorrere la storia scritta con il sangue nel nostro Paese dai fine anni ‘60 alla metà degli anni ’80… pensate e riflettete… Piazza Fontana, Brescia,Il Treno a San Benedetto Val di Sambro, Moro,Ustica, Bologna 2 agosto, un’altro treno ancora… e il terrorismo nero e il terrorismo rosso… tanti morti innocenti,tante città martiri, una geografia del dolore.

Andare a Bologna il 2 agosto è testimonianza di democrazia, è ripensare a quegli anni tragicii e impegnativi che hanno messo a dura prova il nostro Paese.

Andare a Bologna il due agosto è pensare a chi ha colpa di queste stragi… la difficoltà di trovare i colpevoli. Il manifesto ufficiale della manifestazione di oggi, sotto l’elenco dei morti, recitava: «il paese deve sapere chi, tramite Licio Gelli, fu tanto determinato contro la democrazia da finanziare la strage con 85 morti e 200 feriti».

Andare a Bologna il 2 agosto, è vedere che c’è tanta gente che non dimentica, che vuole una Italia democratica e serena, fatta di lavoro, di studio,di partecipazione. Cosa oggi condivisa anche dalla Comunità islamica di Bologna, presente al corteo.

Andare a Bologna il 2  Agosto è ripensare alla famiglia Mauri, una famiglia che viveva serena nella nostra città, mamma, papà, la figlia di 6 anni. Come ho letto: dolore e ira.

A Bologna, oggi 2 agosto sono andato con la collega consigliera comunale Elide Greco e con due Vigili urbani a rappresentare il nostro Comune, la città di Como.

E come tanti, ho condiviso le parole di Simonetta Saliera presidente dell’Assemblea della Regione Emilia-Romagna: «Vogliamo la verità su tutte le stragi,ogni amnesia nasconde una sommaria amnistia». [Luigi Nessi]

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 agosto 2016 da in Senza Categoria con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.097 follower

Contatti ricevuti

  • 778,968 hits

ecofacebook

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: