Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Un club tra acqua e cielo

XXCO - L'architettura del XX secolo in provincia di Como

201

L’area urbana in cui si coglie meglio la dinamica di crescita della città tra gli anni Venti e Trenta, anche con le sue contraddizioni e i suoi cambi di indirizzo, è sicuramente quella genericamente denominata “a lago”, a fianco dello sbocco del torrente Cosia. Il prà pasquée, poi Campo Garibaldi, conosce nel breve volgere di una quindicina d’anni una rapida urbanizzazione, che lo destina – alla fine – a strutture pubbliche e principalmente sportive e celebrative.

Con oggi le abbiamo ormai esaurite (in precedenza ci siamo occupati del Tempio Voltiano, del Monumento ai Caduti, della Canottieri Lario, dello Yacht Club, dello Stadio con la ex Casa del Balilla). Restano ancora da indagare alcune residenze ai margini, in aggiunta alle due metà, notissime, del Novocomum (quello vecchio e quello nuovo). Ma c’è tempo anche per quelle.

Fabio Cani

XXCO-jpg-201

scheda 201

le altre schede del…

View original post 59 altre parole

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 luglio 2016 da in Senza Categoria.

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: