Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

#‎comosiamonoi

Secondo gli ultimi dati disponibili, del dicembre 2014, a Como vivono almeno 12mila persone “straniere” appartenenti a 124 diverse nazionalità. Le virgolette sono d’obbligo, perché al di là del riconoscimento burocratico di cittadinanza, esse fanno parte a pieno titolo della comunità cittadina: nasce così il progetto di ricerca #Comosiamonoi, che prova a comunicare le diversità ormai attestate anche a Como e, al tempo stesso, a mostrarne la normalità.

ComoSIamoNoi-01-MR

La mostra, allestita allo Spazio Natta (via Natta 18) fino al prossimo 17 luglio, è costituita da una serie di fotografie in bianco e nero, scattate dal fotografo Simone Becchetti, che ambientano le persone all’interno delle prospettive urbane cittadine, quasi tutte facilmente riconoscibili, trasformandole in ombre o silhouettes, o meglio ancora in “impronte”, dove l’elemento forte diventa non tanto quello della riconoscibilità dei tratti somatici (o etnici), ma quello dell’essere persona, ovvero dell’esserci. Sono immagini “concettuali”, come ha tenuto a sottolineare il giovane fotografo, soprattutto nella misura in cui sfuggono ai meccanismi della documentazione, della solidarietà e dell’empatia, per raccontare una situazione complessa secondo un modello che può apparire astratto e distaccato, ma che spesso riesce così evocativo da fare immaginare una vera e propria narrazione.

Alcune delle fotografie sono in effetti efficacissime, altre risultano inevitabilmente un po’ più scontate, ma tutte raccontano una situazione presente, che solo per cattiva coscienza si fa finta di non vedere. Con le proprie scelte stilistiche e comunicative, e senza superflua political correctness, la mostra dello Spazio Natta è un contributo sincero e stimolante in questa direzione.

L’idea è nata dalla creatività e dalla sensibilità del collettivo Comodistrict (Gabriella Mondelli, Matteo Cancellieri, Simone Becchetti, Michele Luppi e Alessio Cimino) e rientra nelle iniziative collegate a Intrecci di popoli; si è realizzata anche grazie alla collaborazione di numerose comunità di migranti e associazioni del territorio, e a seguito di una iniziativa di crowdfunding.

ComoSiamoNoi-02-MR

Nelle corso delle due settimane in cui l’esposizione resterà visitabile (da lunedì a venerdì 15-19,30, sabato e domenica 10-19.30), sarà arricchita da una serie di iniziative collaterali: due laboratori per bambini e bambine con Francesca Matinelli (venerdì 8 luglio alle 17 età 4-10,venerdì 15 luglio età 6-10 anni; conferma partecipazione obbligatoria info@comosiamonoi.it), un incontro (venerdì 15 luglio alle 20)  con il gruppo Arte migrante, lo spettacolo teatrale Itaca Route (sabato 16 luglio alle 21) e il reading di Allineamenti (domenica 17 luglio alle 21).

[testo e foto Fabio Cani – video Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

 

 

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 luglio 2016 da in Cultura, diritti con tag .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.074 follower

Contatti ricevuti

  • 750,215 hits

ecofacebook

ecotwitter

Ecoattivi

Sostengono ecoinformazioni

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: