ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Memoria precaria a Erba: 25 aprile e 1 maggio

Memoria precaria è un evento che fa da ponte tra il giorno della Festa della Liberazione e Resistenza partigiana e lo sfogo musicale e artistico del giorno della Festa dei lavoratori. L’evento è organizzato a Erba dall’Associazione culturale Erbattiva, in collaborazione con Pianeta Music School, che da 7 anni si impegna a mantenere viva e sana la memoria del 25 aprile e dall’anno scorso anche la precarietà del mondo del lavoro.  Memoria precaria 2012 comincerà martedì 25 aprile in piazza mercato/piazza Vittorio Veneto a Erba, con la musica che farà da sfondo al ricordo e il racconto di chi ha vissuto quei giorni di resistenza, portando all’attualità le resistenze di tutti i giorni. Alle 15 apriranno le danze i gruppi Brianza Paranoica (cover CCCP) e i Como Lake Rovers. Alle 17 sarà il momento della testimonianza del partigiano del battaglione Puecher, brigata Garibaldi “Perretta”, Mauro Gilardi, che sarà intervistato dal Professor Emilio Galli, docente Isis Romagnosi e studioso di storia locale. Alle 19 la giornata proseguirà con le danze popolari dei Rosacoque, seguiti dalle band Nemesi e, direttamente da Udine, Arbe Garbe.

La festa del 1° maggio sarà invece interamente dedicata alla musica e all’arte. Gli organizzatori hanno scelto di dar spazio a gruppi che compongono e suonano pezzi propri, incentivandoli a proseguire su quella strada, e quelli con più esperienza la possibilità di esibirsi su una piazza con buon livello di visibilità. Accompagneranno la musica durante tutta la giornata artisti di strada, giocolieri, mangiafuochi. A partire dalle 15 si esibiranno: Slow Motion, Eva nella neve, Vicodines, Gecofish e New Merchant . Alle 18.30 ci sarà la premiazione del concorso fotografico Una repubblica fondata sul lavoro. Come i giovani vedono il lavoro, organizzato da Spaziogiovani Erba assieme a Erbattiva e Pianeta Music School. La serata proseguirà con uno spettacolo di artisti di strada e con l’esibizione dei tre gruppi finali: We are never really safe da Berlino, Canide e Il mostro.


Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 aprile 2012 da in Antifascismo, Lavoro, musica, Società con tag , , , , , .

Informativa per i lettori

Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all' uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere leggere la Privacy Policy di Automattic (http://automattic.com/privacy/)

ecoinformazioni

Via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Antonia Barone, Fabio Cani, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Tommaso Marelli.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti agli altri 2.727 follower

Contatti ricevuti

  • 538,375 hits

ecofacebook

Benzoni gioielli Benzonibijoux

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.727 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: